banner

Manovre Salvavita

Manovra di Heimlich
Manovra di disostruzione delle vie aeree

 
La manovra di Heimlich è una tecnica di primo soccorso per rimuovere un’ostruzione delle vie aeree. Costituisce un’efficace misura per risolvere in modo rapido molti casi di soffocamento. La manovra prende il nome dal medico statunitense Henry Heimlich, che per primo la descrisse nel 1974. heimlich
In breve, una persona esegue la manovra di Heimlich utilizzando le mani per esercitare una pressione sotto il diaframma. Ciò provoca anche la compressione dei polmoni e a sua volta esercita una pressione su qualsiasi oggetto si trovi nella trachea, con lo scopo di provocarne l’espulsione. In sostanza ciò rappresenta un potente e artificiale colpo di tosse. (Dal momento che la vittima del soffocamento ha un’ostruzione alle vie aeree, non riuscendo a riempire i polmoni, non ha nemmeno la possibilità di tossire da sola.)

Segni e sintomi di soffocamento

– La persona non riesce a parlare o strillare.
– Il viso della persona diventa blu (cianotica) per mancanza di ossigeno (anossia).
– La persona porta disperatamente le mani alla gola (segno universale di soffocamento).
– La persona ha una tosse molto debole e la respirazione difficoltosa che produce un rumore acuto.
– La persona perde conoscenza.

Esecuzione su paziente cosciente

Bisogna alternare due manovre diverse.

1. PACCHE INTERSCAPOLARI

Portati alle spalle del paziente
Porta un tuo piede davanti al paziente, sostieni la testa ed esegui 5 PACCHE dal basso  verso l’alto, all’altezza delle scapole.

…al termine esegui…

2. COMPRESSIONI ADDOMINALI

Portati alle spalle del paziente
Circonda il corpo del paziente con le tua braccia, posiziona il pollice sotto lo sterno del paziente, e appoggia le altre dita sull’ombelico come a formare una “C”.  All’interno della “C” appoggia l’altra mano a “pugno” con le dita rivolte verso l’alto.

hemlich

Racchiudi il pugno con la mano e comprimi l’addome esercitando una pressione “dal basso verso l’alto”, sollevandolo leggermente da terra, per 5 VOLTE.

Se il paziente non eietta ciò che provocava l’ostruzione, e quindi sta ancora soffocando ripeti le manovre, se il paziente perde coscienza, vedi Manovre di Rianimazione B.L.S., le compressioni della rianimazione aiuteranno la fuoriuscita del corpo estraneo che ha provocato il soffocamento.
Nel bambino si esegue la stessa manovra dell’adulto, mentre nel paziente Lattante (da zero a un anno di età) bisogna afferrarne la mandibola e “sdraiarlo” a pancia in giù, a cavalcioni del proprio avambraccio, tenendo ferma la testa e si eseguono 5 PACCHE sulla schiena, alternate a 5 COMPRESSIONI TORACICHE praticate con 2 DITA (come nel B.L.S. pediatrico).

manovra_heimlich1 (1)
manovra_heimlich2

Scroll Up